A voi va bene così, a noi no!

.

Cari amici lettori,
le tante mail che mi pervengono ci devono spingere ad una riflessione.
Molti lettori del nostro sito, non ancora abbonati, ci chiedono aiuto e consigli in merito ai loro acquisti di Borsa che si sono rivelati “pessimi” con ribassi anche a due cifre.
Hanno comprato azioni perché consigliati da un amico, perché hanno sentito al bar che quell’azione è meglio dell’altra o perché certe azioni sono sottovalutate e non posso scendere a quotazioni più basse delle attuali (senza una precisa motivazione). Questa perdita del proprio capitale li ha portati, talvolta, ad osare ancora di più comprando e vendendo azioni che, sempre a loro dire, avrebbero potuto far recuperare le loro perdite. E quest’ultime invece si sono accentuate rendendo la performance in Borsa “disastrosa”. La terza fase è invece quella della commiserazione: non guadagno in Borsa perché sono “sfortunato, sfigato!” ”ogni volta che compro un’azione questa scende e perdo soldi, sembra proprio una burla”

A voi va bene così, a noi no!

Ma non vi siete mai chiesti perché qualcuno guadagna (il 3 % dei traders) e voi no?
Ma non vi rendete conto che siete masochisti? Quando un bambino mette la mano sul fuoco e si scotta, la seconda volta non riprova lo stesso gioco! La seconda volta starà alla larga, userà il fuoco con attenzione, brucerà qualcos’altro ma non metterà di nuovo la mano sul fuoco! Invece voi sì, la mano la mettete sul fuoco la seconda volta, la terza, la quarta…
Ma secondo voi, i bravi traders sono nati traders oppure si sono fatti accompagnare mano nella mano, hanno seguito segnali di trading di altri traders e poi hanno sviluppato una loro personale tecnica?

Sono domande retoriche che però spesso non ci poniamo. Rifletteteci!

Se a voi va bene perdere soldi, a noi no! Anche il primo semestre del 2012, nonostante i pesanti cali di Borsa, sono particolarmente positivi: a noi ve bene così.

A disposizione via mail info@pillolediborsa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi