Alcuni conti deposito e conti correnti interessanti

.

Cari amici lettori,
uno dei primi comandamenti per quanto riguarda il trading è che bisogna operare sempre con la stessa cifra. Se ci fossero dei risultati positivi e quindi se il capitale fosse cresciuto è necessario accantonare le plusvalenze per far in modo che degli eventuali loss vanifichino i guadagni di Borsa. Il trader, solitamente inesperto, in caso di guadagni in Borsa tende a prendere confidenza con i mercati finanziari, aumenta la somma destinata al trading e quindi cresce esponenzialmente il rischio alla quale sottopone il proprio capitale.
Il trader inesperto, infatti, solitamente dopo una prima fase di guadagni in Borsa, perde non solo i guadagni ma buona parte del capitale. E’ buona norma quindi accantonare i propri soldi di plusvalenza in conti correnti remunerati, titoli di stato o conti deposito.
Nello schema che segue ve ne illustro qualcuno. Tenete conto che noi siamo finanza indipendente e quindi la scaletta sotto è stata redatta senza alcun conflitto d’interesse (a differenza delle Vostre Banche!).

elenco conti deposito e conti correnti

 

Un pensiero su “Alcuni conti deposito e conti correnti interessanti

  1. Scusa, Emanuele, ma non ho capito il senso di un tuo commento nel Blog di Parra.
    Il tuo Blog compare nel mio tra quelli che leggo più volentieri.
    Perchè dovrei eliminare il link?
    Me lo puoi spiegare meglio, per favore?

    Scusa l’invasione in un post che non c’entra nulla.

    Se preferisci mi andrebbe bene anche una risposta privata : notononnot@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi