Analisi Tecnica e Medie Mobili

.

 In attesa della direzione che i mercati azionari vorranno prendere (disponibili via mail i nostri segnali di trading ) procediamo con l’analisi tecnica e le medie mobili. 

Le Medie Mobili, dall’inglese Moving Averages rappresentano certamente uno degli indicatori più utilizzati in analisi tecnica, sono, infatti, un’arma preziosa per correggere i prezzi da tutti quegli elementi che posso indurre in errore il medio analista.

Le Medie Mobili non hanno l’obiettivo di prevedere il mercato, tanto meno quello di interpretare a loro modo il variare dei prezzi. Le medie mobili seguono, più o meno sensibilmente, l’andamento del trend in atto, sono dunque, uno strumento di Trend Following.

Esistono quattro differenti tipi di Medie Mobili:

  • Media Mobile Semplice (SMA = Simple Moving Average)
  • Media Mobile Centrata (CMA = Centered Moving Average)
  • Media Mobile Ponderata (WMA = Weighted Moving Average)
  • Media Mobile Esponenziale (EMA = Exponential Moving Average)
Per ciascuno di questi tipi valgono le seguenti considerazioni:

Tempistiche di Rappresentazione:Quanto maggiore è il dominio temporale della media mobile tanto più tempo sarà necessario alla sua rappresentazione.Sensibilità: Più elementi sono presenti nella serie tanto meno sarà sensibile al grafico la sua media. Una Media Mobile di 15 periodi sarà certamente più sensibile di una a 50 periodi.

Una Media Mobile Singola genera una zona di:
  • Supporto
  • Resistenza Dinamica
  • Segnali di Acquisto (Buy) nel momento in cui viene la media mobile viene rotta dai prezzi dal basso verso.
  • Segnali di Vendita (Sell) quando viene rotta dai prezzi dall’alto verso il basso.
Crossover:

Uno strategia molto diffusa è il Crossover , meglio conosciuta come Crossover Doppio fra due medie mobili o Crossover Triplo fra tre medie mobili.

In caso di Crossover Doppio:

Il segnale di acquisto (Buy) si ha quando la media mobile più veloce incrocia al rialzo la media mobile più lenta.
Il segnale di vendita (Sell) si ha quando la media mobile più veloce incrocia al ribasso la media mobile più lenta.

 

 

Leonardo Federico @Leonardofed

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi