Azioni Saipem: cosa fare e quale è l’andamento previsionale ?

.

(Aggiornato a marzo 2016) Molte persone hanno investito negli ultimi nelle azioni Saipem pensando che il futuro (parlando di quotazioni) fosse più roseo di quello di oggi. Non serve seguire l’andamento in tempo reale delle azioni Saipem per comprendere che l’investimento che hanno fatto queste persone inesperti è state azzardato per non dire altro. Il risultato è che coloro che credevano in quest’azienda attiva nel settore delle perforazioni si ritrovano attualmente con importanti perdite in portafoglio a due cifre.

Alcuni risparmiatori mi chiedono ora:

  • Cosa fare con le azioni Saipem?
  • Ci sono margini di recupero?
  • Conviene mediare al ribasso?;
  • Le quotazioni torneranno al valore di qualche anno fa?

 

Andamento storico delle azioni Saipem

Prima di azzardare qualche previsione è importante andare ad analizzare il grafico storico di Saipem e il relativo andamento delle sue quotazioni. Passiamo quindi ad osservare il grafico di lungo periodo di questa società facente parte o comunque legata ad Eni: quello che vedete di seguito è l’andamento delle azioni negli ultimi 15 anni dove la quotazione è passata da circa 3 Euro all’attuale prezzo di 9 Euro. Il valore è sicuramente cresciuto ma l’andamento non è stato lineare e soprattutto è stato intervallato da importanti crolli.

saipem nel lungo periodo
L’andamento delle azioni Saipem nel lungo periodo è sicuramente positivo. I rialzi sono accompagnati da improvvisi e bruschi cali.

Passiamo ora al trend più recente di Saipem Spa: sotto possiamo vedere che ci troviamo nella fase di un ripido trend discendente che ha portato il valore dai 21 Euro all’attuale quotazione vicina ai 9 Euro. L’andamento al ribasso è stato particolarmente brusco e si sono verificati alcuni gap down particolarmente grandi. Ed è proprio in questa fase che i più inesperti hanno buttato i loro soldi pensando di fare un affare comprando le azioni Saipem.

azioni saipem ora
Il crollo delle azioni Saipem si è verificato nell’ultimo periodo: sono ben evidenti nel grafico infatti alcuni gap down particolarmente grandi.

Cosa dicono gli analisti finanziari sul futuro di Saipem?

Non sempre gli analisti finanziari si sono dimostrati alla loro altezza quando si è trattato di indicare il futuro di una determinata società, anzi. Gli esperti analisti hanno preso infatti, assieme alle società di rating, delle cantonate incredibile al momento delle valutazioni. E’ comunque sempre importante capire cosa dicono gli altri di un determinato titolo per poter avere in questo modo un quadro ancor più dettagliato dell’azione.

raccomandazioni analisti saipem
Gli analisti finanziari sono leggermente pessimisti sul futuro prossimo di Saipem

 

Azioni Saipem cosa fare ora?

La situazione è diversa da persona a persona: non posso sicuramente dire cosa deve fare una persona poiché il valore di ingresso e di acquisto differisce. Posso solamente dirvi che noi di Pillole di Borsa e i nostri lettori attivi abbiamo messo in portafoglio questo titolo a valori più bassi di quelli odierni e quindi ci stiamo guadagnando. Abbiamo approfittato dei recenti crolli per acquistare ed abbiamo comunque già posizionato uno stop loss e abbiamo individuato il target price adeguato all’operazione di trading che abbiamo intrapreso. Le altre persone che hanno investito in Saipem si dovrebbero ora chiedere quale è il loro obiettivo che si sono prefissati al momento dell’investimento e quale la perdita che sono disposti a sopportare: rendetevi conto infatti che un’operazione di trading non pianificata è destinata al fallimento!

Nel 2016 come si comporteranno?

Il valore dell’azione è crollato inesorabilmente e confermiamo quello che è stato scritto in precedenza. Saipem è e rimane, sino a prova contraria, un titolo molto debole non adatto ad un investitore cassettista.. Chi ha infatti messo in portafoglio questo titolo azionario ha perso la maggior parte del capitale con crolli anche a 2 cifre.

Al momento in cui scrivo (15 marzo 2016) vale solamente 0,3727 Euro e non vi sono segnali di inversione di tendenza. Lasciamo pure che Saipem scenda pure senza procedere ad alcun acquisto se non in ottica speculativa quando (e solo se) si dovessero presentare i giusti presupposti cioè pattern d’inversione e volumi. A tutti coloro che stanno perdendo soldi con quest’azione sconsiglio assolutamente di procedere ad acquistare per mediare al ribasso: in questo modo aumenterete solamente l’esposizione sul titolo e il rischio di perder tutto..

7 thoughts on “Azioni Saipem: cosa fare e quale è l’andamento previsionale ?

  • 16 marzo 2015 at 13:36
    Permalink

    Ciao…
    sono uno di quelli inesperti che hanno puntato su Saipem.
    L’obiettivo era di lungo termine, ma non vorrei rimanerci sotto!
    Ora perdo circa il 30%!
    mi conviene continuare a comprare per abbassare la percentuale di perdita?

    Reply
    • 15 aprile 2015 at 14:45
      Permalink

      Ciao, se ti eri prefissato un obiettivo di lungo termine, possiamo dire che le perdite subite possono anche rientrare in programma. Secondo me, da principiante che sono, personalmente attenderei un rialzo che, sicuramente, nel tempo, arriverà, magari anche guadagnandoci qualcosa. Ovviamente, è da tener conto che, il mercato azionario è imprevedibile, quindi qualunque scenario è possibile.

      Reply
  • 8 ottobre 2015 at 16:48
    Permalink

    Per me Saipem resta sempre un grande titolo e sicuramente col tempo dovuto, giusto il grafico storico, può raggiungere sicuramente i 20 euro, se non chiudere il gap a 30 euro che sarebbe in ogni caso, la storia borsistica ci insegna, la chiusura di un gap che il tempo sempre chiude

    Reply
    • 29 gennaio 2016 at 13:05
      Permalink

      Grande Paolo!!!! L’hai presa brillantemente in quel posto

      Reply
  • 22 gennaio 2016 at 21:34
    Permalink

    Ciao sono uno degli inesperti che è caduto nella trappola Saipem, solo oggi -20%!!!!!!
    Sapete consigliarmi su come muovermi e su come contrattare eventualmente le nuove azioni valide da lunedì dopo l’aumento di capitale?

    Reply
  • 15 febbraio 2016 at 22:14
    Permalink

    Io oggi lo vedo a 0, 30 centesimi di euro.
    Anch’io sono un inesperto ed ho acquistato a 0, 40, avendo visto un crollo così vertiginoso ho pensato che ormai avesse toccato il fondo e dovesse risalire.
    Invece perdo anch’io il 25 %.

    Reply
  • 3 aprile 2016 at 10:53
    Permalink

    Roberto

    Ciao a tutti io sono entrato a 0.327 ma dalla ultime notizie non vedo in futuro niente di buono mi sa che lascio la presa anche perche attualmente non sono in perdita.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi