Berlusconi compra azioni Mediaset

.

Cari amici lettori,
operare con metodo, costanza e disciplina è l’unico metodo per guadagnare in Borsa destinato ai comuni mortali come noi (per titolo di cronaca ieri abbiamo chiuso felicemente un’operazione di trading sulle azioni Mediobanca con una performance di circa il 6 %). I grandi investitori, le grandi società e coloro che rivestono importante cariche all’interno di quest’ultime possono invece approfittare di notizie di prime mano. Queste news esclusive sono in possesso di amministratori delegati (loro mogli e parenti) ben prima che vengano diffuse al mercato. Naturalmente coloro che rivestono cariche importanti e vendono o comprano azioni della propria società sono tenuti a darne comunicazione entro pochi giorni alla Consob.
Ma intanto le azioni salgono o scendono guardacaso se le persone rilevanti acquistano o vendono.

Un caso alquanto singolare è la vendita di una larga fetta di azioni Mediaset da parte di Silvio Berlusconi nell’aprile del 2005 quando i titoli Mediaset erano ad una quotazione superiore a 10 Euro. Cosa hanno fatto i titoli Mediaset dal 2005 ad oggi? Sono andate a toccare la loro quotazione minima a 1,144 euro in un infinito trend discendente dove la maggior parte dei piccoli risparmiatori ha rimesso parte del proprio capitale.

Nell’ottobre 2011 Berlusconi ha comprato azioni Mediaset (per un numero inferiore a quelle vendute) a poco più di 2 Euro. Potrebbe esser stata una mossa per invogliare i risparmiatori a investire nella azioni Mediaset visto i ribassi infiniti ma potrebbe anche essere la mossa contraria a quella avvenuta nell’aprile del 2005: che il crollo di Mediaset sia terminato? I titoli Mediaset sono alla svolta epocale? Anche noi (come tutti i piccoli risparmiatori) non lo sappiamo perchè non siamo in possesso di notizie, news e rumors privilegiate ma vale sicuramente vale la pena tenerle d’occhio!

Vi posto in allegato l’esaustivo grafico con l’indicazione di ingresso e di uscita dalle azioni Mediaset di Berlusconi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi