Borsa italia: andamento nella settimana dal 12 al 16 maggio

.

Cari amici lettori,

nell’ultima seduta di Borsa il nostro indice Ftse Mib ha mostrato una particolare debolezza scendendo di 1,56 % ed andando a chiudere a 21.390 punti. La situazione grafica di medio periodo non è ancora compromessa: ci stiamo muovendo nelle ultime sedute in maniera laterale. Per illustrarvi meglio l’analisi creiamo subito un grafico di medio periodo sul nostro paniere principale.

La situazione è questa: l’indice sta cominciando ad arrancare e i minimi ed i massimi non sono più crescenti. La resistenza ubicata a 22.000 punti si sta facendo sentire e non è stata superata al primo tentativo. Il grafico di Borsa Italia è in una piccola congestione. Ho tracciato due linee che imprigionano il nostro indice e al momento attuale è prematuro vendere allo scoperto oppure mettere in portafoglio ulteriori titoli (ricordiamo a chi ci segue da poco che abbiamo messo in portafoglio da circa una settimana il titolo azionario Erg).

L’operatività corretta consiste nel vendere allo scoperto titoli deboli alla rottura del supporto contraddistinto dal numero 1 nel grafico mettere in portafoglio titoli forti al superamento della resistenza indicato con il numero 2. In caso di rottura del supporto indicato al punto 1 potremmo avere dei veloci e forti ribassi poiché trattasi di supporto di trend dinamico di medio periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi