Come Internet ha aiutato la diffusione del trading

.

Cari amici lettori,
internet è stata una delle tecnologie più rivoluzionarie e dirompenti della storia. Ha avuto un profondo impatto sul modo in cui i consumatori ascoltano musica, guardano film, acquistano e vendono prodotti e comunicano. Ha inoltre avuto un impatto estremamente positivo sugli investimenti, soprattutto per i piccoli investitori come siamo noi che utilizzano segnali di trading.

Evoluzione della comunicazione

L’ampia disponibilità di informazioni è forse il più grande vantaggio che Internet abbia avuto sugli investimenti. Prima di Internet, per l’investitore retail era necessario andare alla biblioteca locale per leggere letteratura finanziaria e studiare le società di ricerca di titoli quali azioni, obbligazioni e fondi comuni di investimento.
L’altra opzione era quella di contattare una società direttamente per avere l’ultima relazione finanziaria: modalità che poteva rivelarsi costosa in termini di spese di spedizione e lunga in termini di tempo per avere la relazione finanziaria di interesse.

Con Internet, invece, un investitore può trovare online il rapporto di una società e i grandi documenti finanziari possono essere scaricati in pochi secondi e possono essere cercati per parole chiave, specifici argomenti o documenti di bilancio. Le aziende inoltre mantengono relazioni con gli investitori on-line creando delle apposite pagine ove i dati, i rapporti e le trimestrali possono essere letti e scaricati quasi in diretta.

Centinaia di siti web analizzano, anche gratuitamente, i dati forniti dalle società e forniscono spunti operativi per gli investitori. In precedenza, gli intermediari finanziari, come broker e gestori di investimenti, avevano vantaggi, anche in termine di tempo, rispetto ai singoli investitori. Ciò comportava maggiori risorse per ottenere grandi relazioni finanziarie o per pagare i servizi costosi di analisi. Adesso molti siti gratuiti forniscono informazioni finanziarie, mentre altri fanno pagare tasse annuali per ulteriori dati.

Ulteriori vantaggi

L’altro vantaggio principale che Internet ha avuto sulla pratica dell’investimento è l’influenza che ha avuto sulla riduzione tasse per gli investitori. In particolare, gli investitori retail hanno visto un drastico calo nelle commissioni da pagare per le operazioni di compravendita. Attualmente è molto comune, infatti, trovare delle Sim che fanno pagare delle commissioni degressive a partire dai 5 Euro. Qualcuno si ricorda qualche anno fa? Bisognava andare in Banca oppure fare l’ordine per telefono e le commissioni si aggiravano, per acquisto e vendita, attorno al 2 %.

Uno studio accademico della Wharton Business School nel 2000 ha riassunto i principali vantaggi che Internet ha avuto sugli investimenti in tre fattori principali.

Il primo è stato la trasparenza , ovvero la possibilità per una base molto più ampia di investitori di analizzare le informazioni e venire a proprie conclusioni su come prezzare correttamente i titoli.

Ha inoltre definito le differenze di prezzo e infine, ha parlato di disintermediazione in relazione alla possibilità per gli investitori di bypassare i vecchi broker.
Nel complesso, Internet ha posto un notevole potere nelle mani degli individui, e questo ha avuto un profondo effetto su come l’investitore possa ottenere informazioni finanziarie. Altrettanto importante, ha ridotto significativamente i costi per i partecipanti al mercato più finanziari.

2 pensieri su “Come Internet ha aiutato la diffusione del trading

  1. .. è stato anche un mezzo per incentivarti a giocare in borsa, pensando ,dopo qualche vincinta ,di aver capito il mondo di della finanza per poi scoprire solo pochi mesi fa che è tutta una bolla che può scoppiare da un momento all’altro.Forse quando le transazioni si facevano a mano si aveva il tempo di informarti sulla società in cui si voleva investire e si diventava investitori veri della società e non soplo speculatori

    • Confermo che in questo momento in Borsa vi sono solamente speculatori. Noi cosa dobbiamo fare? solamente adeguarci per rimanere a galla…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi