Con il cerino in mano …

.

Cari amici lettori,
qualche tempo fa avevamo dedicato un post all’analisi delle azioni Fondiaria – Sai e al loro crollo in Borsa. Mi è giunta qualche mail in relazione agli aumenti a 2 cifre che si sono verificati su quest’azione e sulle sue controllate: alcuni lettori chiedevano lumi sulla possibilità di entrare long su queste azioni per cacalcare questo poderoso trend al rialzo. E non ho invitato i lettori attivi ad acquistare queste azioni perchè si rischia (come da titolo) di prendere delle vere e proprie bastonate. E così è successo…
Grafico in allegato:
grafico di Fondaria - Sai

Dopo cinque giornate consecutive di white candles (candele bianche giapponesi che indicano corretta operatività al rialzo) oggi le azioni Fondiaria – Sai hanno disegnato una black candle pesantissima con volumi elevati e la perdita del 19 % delle proprie quotazioni rispetto a ieri. Il 19 % è relativo appunto alle quotazioni di ieri e non ai massimi di oggi. Qualcuno sull’onda dell’euforia e della spregiudicatezza senza ragioni ha acquistato a 1,574 Euro ed ha venduto a 0,982: qualcuno potrebbe quindi aver subito in questa unica giornata di contrattazione una clamorosa perdita del 60 %. E vi ricordo che uscire in questo frangente non è assolutamente facile in quanto scattano il panico e le continue sospensioni al ribasso dove voglioni vendere sia coloro che hanno guadagnato nelle giornate precedenti sia coloro che hanno avuto la brillante idea di andare in acquisto oggi. Ma si sa che molti traders fanno di tutto per perdere i proprio soldi e così sempre sarà… Vale la pena fare del trading in questa modalità? La risposta è scontata.
Per operare con profitto è necessario selezionare il titolo in base a dei criteri (e validi per la propria operatività) fissare un obiettivo ed indicare uno stop loss da osservare con scrupolo. Senza questi presupposti non vi è trading ma solamente gioco d’azzardo con amare sorprese come quella odierna di Fondaria – Sai…

3 pensieri su “Con il cerino in mano …

  1. Certo che ci vuole un bel coraggio x entrare su titoli che hanno fatto rialzi esplosivi.
    Io non l’avrei mai avuto e poi senza offesa per nessuno, vuol dire che di borsa si capisce ben poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi