Covered Warrant su Etf

.
Prima di vedere questi nuovi strumenti sugli etf partiamo con le curiosità.

Quali sono gli etf più scambiati in relazione alla quantità?

gli etf più scambiati tenendo conto solamente della quantità sono in ordine:
  1. Lyxor etf Leveraged Ftse Mib;
  2. Lyxor etf Xbear Ftse Mib;
  3. Ishares S&P 500 Index Fund;
  4. Lyxor etf Msci India;
  5. Lyxor etf Ftse Mib.

Quali sono gli etf più scambiati in relazione al valore?

gli etf più scambiati tenendo conto solamente del valore sono in ordine:
  1. Lyxor etf Xbear Ftse Mib;
  2. Lyxor etf Leveraged Ftse Mib;
  3. Lyxor etf Dax;
  4. Ishares Euro Stoxx 50;
  5. Lyxor etf Ftse Mib.

Sul mercato SeDex della Borsa italiana sono comparsi da qualche mese alcuni covered warrant (circa una trentina) che hanno come sottostante alcuni etf (in particolar modo della Lyxor) sui vecchi Bric e sui nuovi paesi emergenti.
Con questi covered warrant si può puntare al rialzo o al ribasso (direi proprio puntare perchè è come una scommessa) su una manciata di etf.
Negli Stati Uniti, oramai da molti anni, i covered warrant sugli etf sono ormai una realtà consolidata e hanno una discreta raccolta.
In particolare possono essere utilizzati per creare strategie particolarmente speculative credendo in un mercato orso o in un mercato toro oppure per proteggere il proprio portafoglio in direzione opposta al proprio portafoglio magari troppo esposto.
Questi strumenti finanziari indicati consentono di sopperire alla mancanza di covered warrant sui paesi emergenti ed eliminano molto delle difficoltà implicite nei tradizionali covered warrant.
Inoltre i covered warrant sugli etf consentono di acquistare e vendere dei derivati come se fossero delle normali azioni.
Per contro sconsigliamo questi strumenti finanziari a chi non li conosce in quanto presentano un alto rischio e non sono adatti all’investitore considetto buon padre di famiglia: le perdite (come i guadagni), infatti, possono essere veramente sostanziosi e particolarmente elevati.

opportunità con strumenti finanziari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi