Debito italiano e declassamento rating Usa

.

Tantissime sono le novità che continuano a sconvolgere i mercati finanziari.
Dopo la chiusura dei mercati finanziari sono emerse le seguenti news :

  1. Tramite una conferenza stampa Berlusconi con il ministro Tremonti hanno annunciato di inserire il pareggio di bilancio all’interno della Costituzione, la modifica dell’art. 41 della Costituzione ed altre novità di rilievo;
  2. Ci sono dei rumors che vedono come probabile l’acquisto da parte della BCE di titoli di stato italiani;
  3. L’ agenzia di rating Standard & Poor’s ha tagliato il giudizio sugli Usa. In particolare gli Stati Uniti perdono il massimo rating della ‘Tripla A’ per ‘AA+’. Inoltre l’outlook rimane negativo.

Rumors sull’acquisto da parte della BCE di Bond italiani

Ci sono già dei rumors (h: 19:45) che prevedono l’acquisto in maniera massiccia di Bond dell’ Italia e della Spagna da parte della Banca Centrale Europea

Come reagirà l’indice Ftse Mib e le azioni dell’indice principale? Non lo sappiamo, siamo trader non scommettitori. E per il momento siamo flat in attesa di rientrare sul mercato non appena le condizioni ce lo consentiranno.

Uno sguardo all’indice Ftse Mib ed al suo grafico: il calo (direi crollo) è verticale, nessun supporto sino a questo momento ha tenuto e le quotazioni per il momento si sono fermate a 16.000 punti. Adesso l’analisi tecnica ha poca valenza, la volatilità è estrema e continue sono le news e rumors sui vari fronti. Ma attenzione: quando i cali sono così repentini (guardate il grafico del Ftse Mib in analoghe situazioni) anche i rialzi possono essere altrettanto fulminanti.

Non vi resta che chiederci via mail info@pillolediborsa.it i segnali di trading per entrare sul mercato azionario non appena se ne ripresenterà l’opportunità!

l' Inddice Ftse Mib e la Borsa

3 pensieri su “Debito italiano e declassamento rating Usa

  1. sul punto 2 pare ci sia una forte opposizione della germania che vorrebbe in cambio una manovra ben più rigorosa sui conti pubblici. Ma come fare a chiedere ulteriori sacrifici al popolo aumentando tasse e tagliando i servizi? Problema di difficile soluzione ma speriamo bene. Ciao

  2. mio cugino , direttore di banca (non della mia banca) mi ha detto che la BCE deve x forza prima o dopo aquistare i titoli di stato emessi (da quei stati )trovatisi in difficolta’ x vari motivi accumolatisi negli anni… vedi argentina (era una potenza con titoli in classe AAA .. io non ho voluto approfondire per non essere invadente. poi dopo la grecia salvata per non deprezzare l’euro ..e’ subentrata la tigre celtica. qui i motivi sono diversi ..bolla immobiliare .. etc …nessuno ne parlava.. poi le agenzie di rating hanno cominciato a metterci il naso. portogallo spagna ??????? non mi sembrava ! e non mi sembra.. noi piuttosto siamo in A+ da parecchio tempo . poi svio…… e’ vero che la germania e la francia e l’inghilterrra sono i 3 stati che hanno investito in titoli della grecia-irlanda- etc .. a bassimo prezzo sul nominale e alla scadenza si ritroveranno 100 ? grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi