Elezioni italiane: vitali per l’Europa

.

In una aggregazioni di nazione differenti come quelle che fanno parte della Comunità Europea, si guarda con preoccupazione alla situazione politica italiana, in quadro di incertezza nelle prossime elezioni pesa sulla ripresa europea.Il quadro è chiaro, l’Italia ha preso degli impegni in sede europea che ha promesso di portare avanti con politiche legate al rigore e al risanamento che il governo Monti ha messo in atto, infatti se ben ci ricordiamo in quel momento lo Spread è sceso.

Lo Spread è un parametro che oscilla anche in base a quelle che sono le condizioni politiche di una nazione, un governo solido e stabile che trasmette sicurezza ai partner europei, fa in modo tale di far salire la fiducia dei mercati.

La ripresa europea in questo momento vive una fase delicata, una fase legata anche all’andamento delle singole economie dei paesi che ne fanno parte, i fattori di incertezza di tipo politico che pesano attualmente sull’Italia hanno pesato sull’andamento dei mercati.

Il clima è quello di nervosismo e attesa, tutti si domandano se il prossimo governo che uscirà fuori dalle elezioni italiane, darà un segno di continuità nella politica di Monti, rafforzando le misure intraprese in termini di risanamento o adotterà politiche più morbide.L’incertezza domina anche sui mercati internazionali per il continuo altalenarsi tra notizie positive e negative sulla ripresa, con conseguente oscillazione dello Spread, male anche l’oro che tocca i nuovi minimi dal mese di agosto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi