Ftse Mib ed eventuale rottura del supporto

.

Quelle che stiamo vivendo questi giorni sono delle giornate cruciali per il nostro indice Ftse Mib e per chi fa trading on line.

La giornata di ieri di Borsa

Dopo l’ultimo venerdì nero, la Borsa italiana ha aperto subito la settimana con un gap down importante e siamo arrivati al supporto che tutti aspettavano: quelli dei 14200 punti. Abbiamo comunque verificato che i volumi di vendita di questa giornata di contrattazione sono rimasti nella media. Ma cosa sappiamo, per scendere sono sufficienti volumi nella media o inferiori alla media mentre per salire sono necessari volumi importanti. Sono solito ripetere questo paragone: una palla per scendere da un dislivello non ha bisogno di spinta (le basta la forza d’inerzia) mentre, al contrario, per salire assolutamente si.

I singoli titoli azionari in questa giornata di contrattazione

Analogamente all’indice Ftse Mib, molti dei titoli che lo compongono hanno aperto in forte gap down, hanno concluso con ribassi importanti anche se hanno chiuso non proprio ai minimi di giornata. Anche in questo caso i volumi non sono stati eccezionali. Anche titoli molto liquidi come Eni hanno aperto in gap down e non lo hanno ancora richiuso.

La giornata odierna di Borsa e la sua importanza per il trend di medio periodo

Quella che aprirà tra poco sarà una giornata cruciale soprattutto per il destino del nostro indice Ftse Mib: l’importante tenuta del supporto a 14.200 sarà assolutamente necessaria per poter sperare in un rimbalzo (rimbalzo e non inversione di tendenza) ed alla chiusura del gap down lasciato aperto. Al contrario, il cedimento del citato supporto proietterà il nostro indice e anche, in parte, le azioni che lo compongono a testare i minimi di marzo 2009 verso i 12.000 punti. Ma come sappiamo la volatilità è alta e l’analisi grafica è impotente di fronte alle continue news e rumors che provengono dai governi centrali e periferici dell’ Eurozona.

indice Ftse Mib e trend di medio periodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi