Gli spikes

.

Che cosa sono gli spikes

Gli spikes (o formazioni a “V”) rappresentano un’altra tipologia di figure di inversione.

Caratteristiche degli spikes

Gli spikes, e le connesse inversioni di tendenza, si formano molto rapidamente e sono particolarmente difficili da prevedere. In genere, gli spikes, si formano in situazioni di mercato estreme, in cui nel brevissimo periodo si assiste ad una forte oscillazione dei prezzi. Gli spikes possono essere divisi in Top V Reversal o Bottom V Reversal, a seconda che invertano un trend rialzista in ribassista, o viceversa. La conferma del segnale di inversione dato dagli spikes è solitamente data dalla presenza di volumi elevati.

Purtroppo, gli spikes, dato il loro carattere improvviso e repentino, sono molto difficili da prevedere, avendo un periodo di transizione nullo o quasi.

Esempio teorico di spike (top v reversal).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi