Il significato di spread BTp – Bund

.

Sono state intante aggiornate le analisi sulle seguenti azioni:

azioni enel
azioni stm
azioni impregilo
azioni eni
azioni generali
azioni fiat

Cos’è lo spread ?

Innanzitutto vediamo il significato di spread in generale: il termine spread in inglese significa oscillazione, scarto. In Borsa può avere 2 significati principali:
1. Il bid – ask spread, cioè la differenza tra prezzo in denaro e in lettera. Solitamente minore è il bid – ask spread maggiore è la liquidità del titolo e viceversa.
Facciamo un esempio. Durante la fase di contrattazione su Unicredit i compratori si pongono in acquisto a 1,20 mentre i migliori venditori si mettono in vendita le proprie azioni a 1,21. Il bid – ask spread su Unicredit in quella precisa fase di contrattazione sarà 1,21/1,20 cioè 0,08. Facendo un pò di calcoli vedrete che il bid – ask spread sarà maggiore nei titoli meno liquidi e a minor capitalizzazione.
2. Il credit spread, cioè la differenza di rendimento tra due obbligazioni o titoli di Stato di cui uno relativo ad un paese a rischio default mentre l’altro privo di rischio. Questo è proprio il caso dello spread BTp – Bund : quando sentiamo che lo spread BTp – Bund è salito sopra 300 significa che la differenza tra il rendimento dei due titoli di Stato e cioè del 3 %. Di quale paese sarà il titolo di Stato a pagare il rendimento maggiore? Naturalmente quello meno solido e a maggior rsichio default e cioè l’Italia.

Lo Spread BTp - Bund in Borsa

 

6 pensieri su “Il significato di spread BTp – Bund

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi