Il testa e spalle

.

Che cos’è il testa e spalle

La figura d’inversione detta “ a testa e spalle “ è da considerarsi la più conosciuta ed affidabile tra tutte. Generalmente, un testa e spalle si può individuare al culmine di un trend primario rialzista. L’inizio di un testa e spalle è dato da un livellamento dei prezzi causato da un bilanciamento tra le forze di domanda e offerta. Una volta completata questa fase i livelli di supporto del testa e spalle (la cd. linea del collo) verranno rotti formando un nuovo trend ribassista.

Il testa e spalle è formato da tre massimi consecutivi, tra i quali il più alto è quello centrale (la testa), i primi due sono crescenti e il terzo è decrescente rispetto al secondo.

Le componenti e le caratteristiche fondamentali per individuare un testa e spalle

  • Spalla sinistra: il trend rialzista procede senza segni di cedimento con volumi consistenti, andando a formare questo massimo. La successiva correzione che va a formare la prima base del collo è, invece, accompagnata da volumi inferiori;
  • Testa: il volume che accompagno questo rialzo verso il massimo è leggermente inferiore, poi, successivamente i prezzi cominceranno a scendere nuovamente oltre il precedente massimo (A) ed il precedente minimo (B) fungerà da supporto, andando così a formare la seconda base del collo;
  • Spalla destra: un ultimo rimbalzo minore del precedente massimo e con volumi più contenuti (solitamente questo rimbalzo è la metà della precedente discesa);
  • Linea del collo: trendline che congiunge gli ultimi due minimi (solitamente è leggermente rialzista, talvolta orizzontale, ma raramente è inclinata verso il basso). Il fattore decisivo che sta ad identificare il testa e spalle come una figura di inversione è proprio dato dalla rottura della linea del collo, fornendo i requisiti per un nuovo downtrend, identificato con massimi e minimi decrescenti, a partire dalla testa. Il volume, solitamente, dovrebbe aumentare su questa rottura.

Il fatto che il massimo della spalla destra non sia riuscito a raggiungere quello della testa rappresenta solo una parte dei requisiti per il verificarsi di un nuovo trend ribassista. Anche la rottura al ribasso della trendline di supporto primaria costituisce un altro buon segnale, ma nonostante ciò si può solo affermare che il trend è passato da rialzista a laterale. Il vero segnale di inversione è dato dalla rottura della linea del collo, come già anticipato precedentemente.

A volte, in un testa e spalle, è possibile osservare come ci sia un movimento di ritorno: una volta che viene rotta la linea del collo, passa da supporto violato a resistenza. Questo soprattutto quando la rottura della linea del collo del testa e spalle avviene con deboli volumi.

Esempio di testa e spalle (titolo Unicredit)

esempio di un testa e spalle ribassista (titolo unicredit)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi