Le pressioni del mercato

.

Cari amici lettori,
con i nostri segnali di trading abbiamo chiuso oggi la nostra operazione sulle azioni Buzzi Unicem in maniera positiva: + 6,30 % in tre giorni. Non male per un’operazione a breve respiro. Ma non ci siamo limitati a questo: qualche minuto fa abbiamo messo in saccoccia un altro titolo bancario che potrebbe far bene (per ora siamo già in gain!).

Diamo oggi un pò di spazio anche alla teoria spiegando perchè dobbiamo tener conto delle pressioni del mercato:
Molti investitori fanno il loro ingresso nel mercato come se ne fossero i giocatori principali perchè ritengono che le loro predilezioni abbiano la precedenza. L’incapacità di tener conto della prospettiva altrui spesso è causa di investimenti sbagliati, perchè impedisce di considerare la molteplicità delle preferenze, percezioni e aspettative esistenti. Non solo, ma quando gli altri agiscono in modo diverso da quello che ritenete il migliore, non riuscite a capirne del tutto il motivo.
Di conseguenza gli investitori vedono solo la caratteristica più appariscente del mercato: il prezzo. Più questo cambia per le pressioni dei risparmiatori, più tale fattore occupa tutto il loro universo mentale, prevalendo su ogni altra informazione logica e ragionevole. Quando le quotazioni si abbassano faticate a capire perchè gli speculatori si comportano in maniera diversa da quello che avevate immaginato. Se salgono, siete euforici perchè l’andamento dei titoli è perfino migliore del previsto. Non riesce a farsi strada nella vostra mente l’idea che gli altri prendano delle decisioni sulla base della loro aspettativa personale, diversa dalla vostra.
Per guadagnare dovete cambiare orientamento, assumere un’ottica globale invece di vedere il mercato da un solo punto di vista, il vostro.
E’ stato l’economista J.Keynes a paragonare per primo la scelta degli investitori ad un concorso di bellezza. Molti cercano di indovinare chi vincerà basandosi sulle loro preferenze personali, che premiano una particolare concorrente per certe sue caratteristiche: siete affascinati dal suo viso, dalle sue labbra, dal suo corpo e dal portamento. Inverosimilmente i giudici eleggono un’altra miss e voi arrabbiati chiedete il perchè di questa scelta. Partite dal presupposto che gli altri vedano le cose come voi. Non è così però: le opinioni e le convinzioni sono tanti quanti gli investitori. Il trucco consiste nello scoprire, il più razionalmente possibile, il clima generale: così facendo avrete un’idea della direzione che imboccherà il mercato e il prezzo dei titoli che vi interessano.
Per determinate la probabile vincitrice del concorso di bellezza, dovete individuare non solo le vostre preferenze personali, ma soprattutto quella che sarà, a vostro avviso, l’opinione dei giudici: su quali caratteristiche si soffermeranno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi