L’importanza della resistenza e del supporto

.

Cari amici lettori,
volevo, come avevo indicato nell’ultimo post, indicare i fondamentali dell’analisi tecnica per poter aiutarvi nel migliorare le vostre performance, limitare le perdite ed ottenere, come stiamo facendo noi, degli interessati guadagni operando nel mercato azionario.
Vi rinvio alla lettura del post riguardante i supporti e le resistenze e, in questa giornata, analizzeremo i presupposti per l’attendibilità o meno di certi supporti o determinate resistenze.

Date un’occhiata allo schema che di seguito vi propongo:

resistenza e supporto

Il concetto di attendibilità è legato principale a 3 fattori.

  1. Il numero delle volte e dei punti in cui la resistenza ed il supporto sono stati testati dal grafico: maggiore il numero delle volte maggiore sarà attendibile quel supporto o quella resistenza. Es. Una resistenza testata 3 volte sarà meno attendibile di una che ha respinto per 5 volte quel grafico. Lo stesso esempio è valido anche per il supporto.
  2. I volumi: se è un livello attendibile, il volume nei pressi di quel supporto o di quella resistenza sarà particolarmente elevato. Il volume dovrà essere notevole in quell’area che avete fissato e più basso nelle zone precedenti e/o successive. Ciò darà maggiore attendibilità all’area prescelta.
  3. Le soglie psicologiche: ci sono delle quotazioni, solitamente, numeri interi o frazioni particolari di essi che posso dare forza alla resistenza e/o al supporto che abbiamo individuato. In tal modo, la sogli psicologica di 1 Euro, 2 Euro, 10 Euro, 0,50 Euro, ecc. potrebbe costituire, per un determinato titolo, una soglia psicologica di particolare forza.

Vi ho indicato in questi semplici passo una teoria molto importante per coloro che effettuano delle operazioni di trading. Ora il resto spetta a voi: potete esercitarvi nel cercare, nei grafici delle azioni di Borsa, dei supporti e delle resistenze particolarmente attendibili che rispettino i 3 requisiti sopra elencati. Potete postare i proprio pensieri sul spazio dedicato ai commenti sotto quest’articolo oppure esercitarvi con soldi reali o con un simulatore di trading…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi