Proroga del divieto allo short

.

Lo short selling su titoli finanziari, assicurativi e di gestione del danaro è stato vietato sino al 30 settembre 2011. La notizia è di qualche giorno fa. Non si capisce con quale scopo sia stato emanatao tale provvedimento: i ribassi, come vedete, continuano ad esserci.
Non è con il divieto allo short che si risolvono i problemi ma con delle misura appropriate di politica economica che non dobbiamo noi proporre ma chi è deputato e pagato per farlo.
Ecco la lista dei titoli su quali è vietato operare al ribasso:

  • Azimut Holding;
  • Banca Carige;
  • Banca Finnat;
  • Banca Generali;
  • Banca Ifis;
  • Banca Intermobiliare;
  • Banca Monte Paschi Siena;
  • Banca Popolare Emilia Romagna;
  • Banca Popolare Etruria e Lazio;
  • Banca Popolare Milano;
  • Banca Popolare Sondrio;
  • Banca Profilo;
  • Banco di Desio e Brianza;
  • Banco di Sardegna Rsp;
  • Banco Popolare;
  • Cattolica Assicurazioni;
  • Credito Artigiano;
  • Credito Emiliano;
  • Credito Valtellinese;
  • Fondiaria – Sai;
  • Generali;
  • Intesa Sanpaolo;
  • Mediobanca;
  • Mediolanum;
  • Milano Assicurazioni;
  • Ubi Banca;
  • Unicredit;
  • Unipol;
  • Vittoria Assicurazioni.

proroga del divieto allo short

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi