Revoca divieto vendita allo scoperto

.

Cari amici lettori,
la Consob ha lasciato scadere in data 24 febbraio 2012 la delibera che non consentiva di aprire o incrementare posizioni corte (short selling) su alcuni titoli finanziari, assicurativi e del risparmio gestito della Borsa italiana. La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ritenuto di non prorogare tale divieto in seguito al deciso miglioramento dei mercati azionari e a quanto già fatto da altre nazioni europee sulla revoca del divieto. Restano comunque in vigore il divieto di aprire posizioni allo scoperto “nude” e l’obbligo della comunicazione alla Consob stessa dell’apertura di posizioni corte con valore superiore allo 0,2 % del capitale sociale (quindi direi che non è il nostro caso!).
Vi allego il grafico eloquente dell’indice Ftse MIb: tenete presente che i titoli finanziari, assicurativi e del risparmio gestito hanno fatto molto peggio dell’indice di riferimento!

Tirando le somme a distanza di circa 6 mesi (agosto 2011 – febbraio 2012) possiamo dire che il provvedimento della Consob e degli altri organi di controllo europei è servito a qualcosa? Ha aiutato il piccolo riparmiatore o investitore? Ha aiutato il trader? Direi proprio di no. Il provvedimento è stato non tempestivo (se doveva esserci), molti titoli finanziari si sono presentati con i book di negoziazioni poco liquidi ed i traders come noi hanno dovuto operare con la mano monca. Ci è mancato infatti l’altra metà di potenziale guadagno e direi che chi è sopravvissuto in queste ultime fasi di mercato può dirsi veramente bravo!

Dite che sia il caso di aprire adesso delle posizioni scoperte sui titoli finanziari e assicurativi? Diciamo che per la mia esperienza non è un momento consigliato in quanto il mercato potrebbe aver già scontato molto e chi ha provato, negli scorsi giorni, ad aprire posizioni short lecite si è subito accorto che non è il momento indicato. Allora prendiamo posizione rialzista sui titoli bancari o assicurativi? Solamente se si concretizzano le giuste condizioni…

2 pensieri su “Revoca divieto vendita allo scoperto

  1. Buongiorno Emanuele, potrebbe spiegare anche ai non addetti ai lavori che cosa sono le operazioni allo scoperto “nude”? e ancora, se continua ad essere vietato l’uso di etf short sul nostro indice (Lyxor bear, X-bear Ftse Mib per esempio) oppure, se sia diventato lecito solo in alcune circostanze (protezione di un portafoglio long)? Grazie

    • Ciao Mirko,
      le vendite allo scoperto “nude” sono quelle con titoli non veramente posseduti (quindi non è il caso dello short selling tramite Sim). E’ consentita ora l’attività sinora vietata (etf xbear, short su futures, ecc.)
      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi